CHI COMANDA IL MONDO
Giuseppe Povia - Chi comanda il mondo / Who's in charge of the world
Martedì, 25 Agosto 2015 20:51

Poco da dire sulla serata di ieri. Eravamo pochi ma ci siamo scaldati e divertiti.

Anche questa è stata una delle serate più belle del tour. Perchè?

Hai presente quelle serate in cui vedi una piazza poco piena
e stai per salire sul palco e ti prende un po' male..perchè dici:
"E ora? C'è poca gente.. che faccio?

Queste sono le piazze più difficili e per questo la sfida diventa più grossa.

All'inizio c'erano si e no 300/400 persone, tutte infreddolite (eravamo a 1500 metri d'altezza). 
Poi dopo poco, con il suono della musica e delle canzoni, abbiamo triplicato e qualcosina di più.

Una serata iniziata in salita ma poi la gente si è fatta coinvolgere. 
Accade sempre qualcosa di magico, bo forse si chiama alchimia o forse semplicemente: essere umani.

Nel senso che uno che va a vedere un concerto,
in genere si aspetta che chi sta sul palco tenga una "distanza"
e che in poche parole se la tiri un po'.. facendo sentire e percepire di essere "Artista"

Io per fortuna e purtroppo sento l'esigenza di parlare alla gente,
sia con le parole che con le canzoni.

Per fortuna: perchè mi piace il contatto.
Purtroppo: perchè spreco tanta voce.

Le parole più belle me le ha dette il mio pianista Alessio Buccella:

"Giuse, se ce l'hai fatta a coinvolgere tutti anche stasera,
vuol dire che non ci batte proprio nessuno".  

Mah.. sarà vero? Grazie Ale ma #bastatour!

Grazie ancora a tutti per ieri!

Ben tornato a Francesco Favilli (Batteria)
Grazie ai musici sempre più dentro il concerto e sempre più dentro la mia musica.

Grazie all'amministrazione comunale
e soprattutto grazie a tutti i ragazzi
che hanno giocato con noi in campo a calcetto alle 2 di notte per 2 ore di fila.
Ci siamo spaccati ma divertiti tanto.

Prossima data a LATIANO, 6 settembre (Brindisi)

Me

RadioPovia

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le informazioni su Povia, concerti e altro.
Privacy e Termini di Utilizzo