CHI COMANDA IL MONDO

Chi comanda il mondo

 

GUARDA L'ANTEPRIMA

 

USCITA NUOVO VIDEOCLIP TRA

Giorni
0
0
Ore
0
0
Minuti
0
0
Secondi
0
0
Lunedì, 26 Gennaio 2015 22:25

Sulla mia pagina (mia per modo di dire)
ci sono oltre 117 mila “mi piace” che però non mi leggono.
Questo vale per tutti quelli che hanno un profilo come il mio, non solo per me. 

Si dice che chi mi legge sia il 10% circa
della gente che ha cliccato “mi piace” sulla pagina.
(10/11 mila persone circa)

Però bisogna pagare per estendere ancora di più la pubblicità e da una parte mi sembra giusto. 
Facebook è un’azienda che dà lavoro a molta gente.

Accetto quindi la restrizione dei miei post  “seri” che arrivano (o interessano) a poche persone.
Accetto anche la restrizione dei miei post musicali che arrivano (o interessano) a poche persone.

Mi fa ridere pensare che io mi sia messo contro qualcosa o qualcuno 
che mi controlla, che mi tiene a bada e che mi oscura,
nascondendomi il più possibile (rido davvero).
In fondo sono solo un cantante, uno dei tanti.

Accetto che quando metto video scemi invece,
questa restrizione si sblocca magicamente
arrivando ad oltre 100 mila persone ma qualche volta
anche 1 milione e più di gente che visualizza.

Il tutto con i relativi insulti e profili bruttissimi creati su di me,  
che fanno parte degli “standard della comunità facebook” 
che secondo me dovrebbe essere la prima a proporre 
una linea di linguaggio educativo anche se critico nei confronti di qualcuno.
(nel senso che le critiche vanno bene, gli insulti insomma..)

Accetto che anche facebook 
sia fatto di cose che fanno “presa” e altre che fanno meno “presa”.

Però la cosa più importante che voglio dire a te che ora mi leggi, 
è che quando ti chiedo di condividere e mettere mi piace,
anche se appare ridicolo ed “elemosinante”, 
è soltanto perchè cerco interazione, dialogo e credo in quello che pubblico. 
Vorrei che arrivasse sempre a tutti, nessuno escluso.

Anche e sopratutto grazie a te, al tuo mi piace, alla tua condivisione apparentemente insulsa
ma specialmente al tuo passaparola con gli amici face magari taggandoli,
ma anche con amici nella vita. 

Questa cosa però non accade quasi mai nonostante io lo chieda sistematicamente.

E spesso, molto spesso, tanto spesso 
non lo fanno neanche quelli che mi seguono tutti i giorni.

Da questo momento non ti chiederò più di far girare i miei pensieri, 
le mie notizie, le mie informazioni e tutto il resto anzi,
scusami se finora l’ho fatto.  
Leggimi se e quando vuoi. Commenta se e quando vuoi.

Il pensiero “NuovoContrordineMondiale”
ora mi dice di non stare troppo dietro a Facebook e ai suoi utenti.

Io sogno tantissimi sostenitori,
che amano la mia musica e soprattutto che vengono ai concerti.

Non scrivermi in privato, non ti leggo.

Love, Me


*Prenota il Cd NuovoContrordineMondiale
scrivendo una mail con oggetto "prenoto disco"
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il Disco è ancora in lavorazione. 
Non appena sarà pronto vi arriverà una mail e se confermerete
vi verrà spedito a casa.

RadioPovia

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le informazioni su Povia, concerti e altro.
Privacy e Termini di Utilizzo