Giuseppe Povia - Al Sud
Giuseppe Povia - Al Sud
Mercoledì, 25 Gennaio 2017 16:34

" Le ragazze di oggi, quelle giovanissime in generale, sono sessualmente molto attive e curiose 
ma con una visione del sesso e dell’amore un po’ nuova..distorta.

Lo fanno facile, sia sotto effetto di droga che non. 

Hanno la malizia negli occhi e anche se all’apparenza risultano timide e vergognose,
non appena ci vai, sanno bene dove mettere le mani e come usarle. 

Ma non come una volta, quando sentivamo i “grandi bulli” che parlando di alcune giovani ragazze dicevano: 

“Mamma mia..con quella..se ci vai ti insegna tutto anche se ha 15/16 anni”…

(infatti le ragazze di un tempo..si facevano più fare le cose che farle loro)

È qui la differenza tra le ragazze di ieri e quelle di oggi.

Quelle di oggi (in generale) sono molto influenzate da internet, un mondo virtuale aperto a tutti,
dove possiamo scoprire tutto di tutto di tutto di tutto di tutto di tutto... in un secondo, con un clic!

E conoscono molto bene i dettagli, hanno molta iniziativa, ti spiazzano, come se fossero loro i veri uomini.
Prediligono i muscoli e i palestrati, anzi sembra quasi che siano più loro
a guardare e apprezzare il sedere di uomo che il contrario.

Anche se sono molto calde, curiose e vogliose di godere e di amare, 
sono dall’altra parte, senza accorgersene, aride nell’anima, è il nuovo mondo. 

 Siamo nell'era del “neo-amore-materiale”. 

Le ragazze di oggi crescono con sempre meno amore...e.. 
se anche le donne hanno perso di vista il vero concetto di amore,
il mondo ha perso non solo la dignità ma anche la costruzione e il valore.

Più aumentano i mezzi di comunicazione e più sparisce il valore della comunicazione.

E tu, giovane ragazza, ti senti più ragazza di ieri o di oggi?
Oppure pensi “ieri” ma sei “oggi”? Non dire bugie eh!

p.s. poi...che nessuno sia santo, ok, ci mancherebbe, parlo proprio io.. "

Firmato: Un amico del bar
 


Ordina il Cd NuovoContrordineMondiale a (spedizione vi posta)
1 copia 15€ - 2 copie 20 € + due spille con la scritta: "Sorridi tanto è uguale".

Guarda il video "Stare bene"
Guarda il video "Era meglio Berlusconi"
Guarda il video "Chi comanda il mondo?"
RadioPovia

Ultimi post

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le informazioni su Povia, concerti e altro.
Privacy e Termini di Utilizzo

Social network

Per vedere questa risorsa accetta i c o o k i e (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).